Featured Posts

To top
1 Dic

5 Giardini – 5 Colonie Intense

AQUA SACRAE

AQUA SACRAE è un paradiso candido dove si catturano le estremità dello spettro olfattivo. È il frutto di un intreccio dell’essenza di Mandarino dagli effluvi di Earl Grey acidulato con le note carnali del Gelsomino e della Tuberosa. Una costruzione elegante che rivela la dualità di freschezza e sensualità su note di fondo fragranti e legnose.

5 Giardini - 5 Colonie Intense


Les Colognes Botaniques – Una passeggiata nei giardini del Convento.
Un giardino è al tempo stesso un micro e un macrocosmo. Facendo un balzo indietro, all’origine di queste acque di colonia, si ritrova uno spirito inafferrabile ma dal carattere forte, custodito nel cuore di un itinerario poetico all’interno dei giardini di Le Couvent des Minimes. Giocando con l’immaginazione, si possono percepire i fruscii delle foglie, scanditi dai ritmi dalla vita che cambiano in sintonia con la luce. Domani è un altro giardino…

AQUA MINIMES

segna l’inizio di un nuovo giorno nel Convento.
Si apre con una sensazione esperidata dominata dal Limone, seguita dalla nota di Mandarino e steli di Litsea che conferiscono un’aura fresca. Il Vetiver si manifesta nelle note di fondo, trasformando l’accordo in un sentore boisé verde elegante.

DUE ESSENZE IN PRIMO PIANO
ESSENZA DI LIMONE
I limoni sono alberi dai petali bianchi molto profumati. La loro buccia comprende la scorza (epicarpo) tanto amara quanto aromatica.
L’essenza di Limone dal carattere vivace, acidulato, leggermente aspro, si ottiene per spremitura della scorza, ovvero si estrae l’olio contenuto nella buccia.
ESSENZA DI LITSEA
Pianta perenne della famiglia delle erbacee. Dopo il raccolto, la pianta è macinata sul luogo di produzione prima di essere distillata. L’olio ottenuto offre una sensazione verde e naturale, al contempo acidulata e rinvigorente.

AQUA MYSTERI

ha tutte le qualità di una classica acqua di colonia. Le note di testa rivelano una freschezza rivitalizzante data dall’essenza di Pompelmo a cui seguono le note di canfora, dall’aura vagamente medicinale. L’essenza di fiori d’arancio dona freschezza alle note di cuore, mentre la Palmarosa una scia fiorita.
AQUA MYSTERI si abbandona infine alle note boisé del Cedro, secche e trasparenti. Una delle acque essenziali più rinfrescanti.
DUE ESSENZE IN PRIMO PIANO
ESSENZA DI FIORI D’ARANCIO
Ottenuta per distillazione a vapore, è conosciuta come Neroli e la sua presenza domina le note di cuore delle acque di colonia più fresche, pur conservando poche note avvolgenti. Illumina la Colonia con la sua bellezza sfaccettata. Una storia semplice, vera, pura.
ESSENZA DI PALMAROSA
Questa erba vivace ha manie di grandezza che a volte le fanno raggiungere i 3 metri di altezza. Un ibrido a livello olfattivo, evoca sentori di Rosa e Pelargonio, a causa di una molecola comune, il rodinolo, protagonista assoluto della sua freschezza.

Risultato della combinazione armoniosa di note esperidate, fruttate, legnose e speziate,

AQUA SOLIS

racconta la maturazione di frutti succosi, ricchi di sole e accenti speziati. Un’illusione bucolica si sviluppa fresca e rilassata verso il vetiver, quasi purificato. La chiusura onirica si riscalda con accenti muschiati, quasi a voler prolungare quella sensazione di leggerezza.
DUE ESSENZE IN PRIMO PIANO
ESSENZA DI MANDARINO
Il mandarino è un delizioso agrume, frutto di un arbusto dal fogliame denso e dai piccoli fiori bianchi, a suo agio nel sole e al caldo. La sua essenza è poliedrica, solare e rivitalizzante.
L’essenza agrumata aumenta la sensazione di freschezza nelle Colonie, in modo originale
ESSENZA DI CARDAMOMO
Il suo nome deriva dalla stessa radice della parola Hamman, evocandone il calore. I frutti prodotti da questa pianta dai fiori bicolore sono in realtà semi da cui si estraggono minuscoli granelli neri che, dopo l’essicazione, rivelano un aroma straordinario.
L’essenza prodotta ha una dominante agrumata, speziata, calda, dal lieve sentore di canfora che conferisce una nota di vivacità ed effervescenza eccezionale ai profumi.

AQUA PARADISI


Giovane, spensierata, si sviluppa su una nuance agrumata di Bergamotto con tocchi di rosa in una fragranza deliziosa e aggraziata. Nelle note di fondo, l’accordo di violetta dona un effetto di sospensione, evocando una rosa decisamente contemporanea.
DUE ESSENZE IN PRIMO PIANO
ESSENZA DI ROSA DAMASCENA
La Rosa Damascena è colta a mano, all’alba, per evitare che i petali si ossidino prima di essere lavorati. Si procede quindi con la distillazione per ricavarne l’essenza preziosa. Occorrono 150.000 rose per ottenere pochi grammi di olio essenziale. La Damascena è intensa e misteriosa, tra gli ingredienti più preziosi nell’arte della profumeria.
ESSENZA DI PELARGONIO
Il Pelargonio, conosciuto anche come Geranio, non lascia spazio ai dubbi quanto alla sua affinità con la rosa. Utilizzato per le sue foglie odorose e gli steli, il suo olio essenziale ottenutoper distillazione è molto simile al fiore per antonomasia: verde, rosato, agrumato, dai sentori di menta, succoso.

AQUA SACRAE

è un paradiso candido dove si catturano le estremità dello spettro olfattivo.
È il frutto di un intreccio dell’essenza di Mandarino dagli effluvi di Earl Grey acidulato con le note carnali del Gelsomino e della Tuberosa. Una costruzione elegante che rivela la dualità di freschezza e sensualità su note di fondo fragranti e legnose.
DUE ESSENZE IN PRIMO PIANO
ASSOLUTO DI TUBEROSA
Steli infiniti e carnosi sormontati da grappoli di fiori bianchi rendono questa erbacea inconfondibile. Se ne percepisce un assoluto potente, fruttato, dal sentore di indolo. Secondo il processo di frammentazione utilizzato, può rivelare una freschezza verde, note
di cioccolato o una inebriante complessità.
ASSOLUTO DI GELSOMINO
L’assoluto di Gelsomino, ottenuto dalla ”concreta” poi distillata a vapore, è avvolgente e fruttato, un profumo reale e naturale, simile a quello dei suoi fiori.