Featured Posts

To top
2 Dic

Cosa non deve mancare nella routine beauty invernale

bellezza-autunno

Con l’arrivo dell’autunno la pelle del corpo, del viso e anche i capelli risentono del cambio di stagione ed è quindi indispensabile attuare una beauty routine quotidiana mirata e che prepari tutto il corpo all’arrivo della stagione fredda. Ci sono infatti prodotti che non possono mancare nel beauty case di ogni donna, indipendentemente dall’età e dalle abitudini. Il piano di attacco prevederà il ripristino della giusta idratazione, l’estate infatti induce l’epidermide ed i capelli a seccarsi e squamarsi e l’utilizzo di prodotti ad hoc che facciano sentire subito anche più belle, sane e coccolate. 

La beauty routine autunnale: gli step fondamentali 

Come detto è importantissimo preparare il corpo all’arrivo dell’inverno e quindi prendersi cura di pelle e capelli – questi ultimi, indeboliti da salsedine, cloro e sole sono sottoposti ad ulteriore stress durante il cambio di stagione.

A tal proposito, le vitamine per capelli sono una cura adatta per rafforzarli: su Abiby ad esempio si trovano quelle vegane di Hairburst. Poi ovviamente bisognerà anche prendersi cura di sé attuando un programma mirato con i prodotti giusti per le singole esigenze che cambiano da donna a donna e non solo in base all’età e alle abitudini. Ci sono infatti pelle tendenti all’acne, altre molto secche, con rughe, smagliature, cellulite e per ogni problematica è necessario utilizzare unicamente cosmetici sicuri e validi: questa è una regola generale che vale sempre al di là della stagione.

Molto importante è pure sottolineare che i capelli e la pelle femminile può avere bisogno di determinati nutrienti o trattamenti che cambiano nei vari mesi dell’anno e queste necessità variano in base ad un’infinità di variabili spesso anche imprevedibili come l’alimentazione, lo stress, ecc.

In questa guida sarà facile scoprire i segreti per un perfetta beauty routine autunnale e capire quali sono i prodotti giusti da utilizzare ogni giorno, ma chiedete sempre un consiglio mirato alla vostra dermatologa, estetista e per i capelli al vostro parrucchiere. Infine facciamo il punto sugli step fondamentali di questa routine cosmetica da attuare tutti i dì: detersione, idratazione e trattamenti mirati secondo le esigenze specifiche dei capelli e del corpo. Per le chiome invece si sconsigliano lavaggi troppo frequenti, gli esperti consigliano di fare lo shampoo al massimo due volte alla settimana e i trattamenti è meglio veicolarli appunto dopo ogni lavaggio affinché il capello sia più ricettivo e deterso. 

I prodotti per la detersione 

Tra i prodotti che non possono mancare nella beauty routine autunnale, e in quella delle altre stagioni, ci sono innanzitutto quelli per la detersione. Quelli per il viso e per il corpo, nonché per i capelli, sono diversi per composizione e consistenza ma in generale è necessario prediligere cosmetici realizzati con elementi naturali, privi di petrolati, siliconi, paraffine e altre sostanze chimiche potenzialmente dannose.

I prodotti ad hoc per pulire il viso mattino e sera sono diversi a seconda del tipo di pelle: densi e extra nutrienti per quella secca, freschi e leggeri per quella acneica e grassa e anti age per prevenire le rughe e rassodare l’epidermide.

Ben venga anche l’utilizzo dell’acqua micellare, soprattutto la sera, così che anche le particelle più ostinate di make up e smog possano essere eliminate dal viso. Per il corpo invece si raccomanda sempre un detergente poco schiumogeno e che sia ricco di nutrienti, anche oleosi ed extra cremosi per la stagione autunnale ed invernale.

Per i capelli vale lo stesso principio idratante e nutriente ma è anche qui bene scegliere shampoo poco schiumogeni e che non ingrassino la cute, ma anzi la purifichino con delicatezza.

I prodotti per il peeling 

Fondamentale è anche il peeling che aiuta ad eliminare le cellule morte ed è anche un coadiuvante per la rigenerazione epiteliale di viso e corpo. Questi prodotti sono composti da microgranuli che agiscono sull’epidermide asportando impurità e liberando i pori: la pelle sarà così anche più ricettiva verso i trattamenti cosmetici successivi.

Grazie all’azione dei prodotti per il peeling, creme, gel o anche detergenti, la pelle messo a dura prova dal sole e dallo smog tornerà morbida, setosa e luminosa già dalla prima applicazione. In commercio si trovano prodotti esfolianti di ogni tipo: da quelli per pelli sensibili ai prodotti con aloe vera o altri elementi del tutto naturali, attivi contro l’invecchiamento o anticellulite.

L’importante è sempre prediligere quelli adatti al proprio tipo di pelle e che siano sicuri, testati e composti da sostanze funzionali naturali e ben tollerate. Esistono poi anche peeling specifici per la cute ma si consiglia di farsi fare questi trattamenti solo in salone e unicamente se il parrucchiere li consiglia, non sono comunque necessari se si utilizza uno shampoo ad hoc per il proprio tipo di capelli e cute.

I prodotti per l’idratazione 

Nella corretta ed ideale beauty routine autunnale anche i prodotti per l’idratzione sono fondamentali ed è bene utilizzarli sempre, non solo in autunno. Ciò che è importante non riguarda solo la scelta in base al proprio tipo di pelle, ma è bene prediligere idratanti adatti alla stagione: più corposi per quelle fredde e più leggeri per le calde.

Dopo la detersione e anche dopo lo scrub o peeling è d’obbligo stendere sulla pelle del viso e del corpo una buona crema o un fluido nutriente.

L’ideale è munirsi di due creme specifiche: una per il viso che levighi le rughe, le prevenga e minimizzi i difetti ed una adatta a tutto il resto del corpo. Per i capelli è altrettanto importante l’idratazione e dopo ogni shampoo non deve mancare il balsamo o la maschera, da non stendere però sulla cute perché la ingrasserebbe.

I prodotti extra nutrienti e concentrati

Per completare la quotidiana beauty routine autunnale è consigliabile munirsi di prodotti specifici extra nutrienti e concentrati che possano non solo nutrire capelli e pelle, ma che agiscano anche su determinate problematiche.

Per esempio per un viso affaticato e per minimizzare le rughe prevenendone di nuove sarà ottimale un siero anti age ad esempio con acido ialuronico o bava di lumaca, ricca quest’ultima anche di acido glicolico che rinnova l’epidermide.

Per chi ha l’acne meglio un siero purificante o una maschera da fare una volta a settimana e per il corpo si alle creme anticellulite e anti smagliature. Per i capelli vanno bene anche fiale anti caduta, gel e oli nutrienti o ideali per schermare le chiome dallo smog e dal calore dell’asciugacapelli.