Featured Posts

To top
20 Set

Make up semipermanente e ricostruzione unghie

make-up semipermanente

E’ arrivato il fatidico week-end, il vostro giorno di riposo; è arrivata l’unica possibilità che avete di riappropriarvi della vostra vita sociale!

Inizia la giornata, dovreste riposarvi ma avete tante di quelle cose da fare che avevate rimandato, che le ore passano senza che neanche ve ne rendiate conto: la spesa, le pulizie, i sevizi! Ed ecco che, come sempre, chi ne paga il prezzo siete voi e vi ritrovate a lasciarvi andare sempre più!

Siete stanche? Stanche di truccarvi, di rimandare la manicure e di badare alla cura della vostra persona? Non disperate care amiche, c’è una soluzione valida a tutto ciò!

Avete mai sentito parlare del make up semipermanente e della ricostruzione unghie? No?
Questo articolo ti spiegherà esattamente ciò che bisogna sapere a riguardo e potrai finalmente essere sempre perfetta, a lavoro, con le amiche, a casa; senza doverti preoccupare di ritagli di tempo che non puoi permetterti! Per fartene un’idea più dettagliata dai un’occhiata al sito di estetica annacademy.it, rimarrai sbalordita dai risultati che si possono ottenere con queste tecniche.

Cos’è il make up semipermanente e la ricostruzione unghie? Di cosa parliamo? Come funziona?

Partendo, in primis , parlando del make up semipermanente,è bene che tu sappia che, una volta provato, molto probabilmente, non riuscirai più a farne a meno! Ebbene, il make up semipermanente, come facilmente avrai già intuito, consiste in un trucco simile ad un tatuaggio che tuttavia risulterà sulla vostra pelle molto meno invasivo (non va così in profondità) rispetto ad un tatuaggio vero e proprio e che inoltre, non sarà definitivo, ma appunto “semipermanente”, ovvero, potrete rimuoverlo dopo un determinato periodo di tempo, sebbene sia comunque un tempo abbastanza lungo.

Indubbiamente il make up semipermanente potrà finalmente mettere fine ai lunghi periodi di tempo che dedicate solitamente al make up! Tutte quelle ore che dedicavate sia a truccarvi che a struccarvi, di giorno e di notte, saranno infatti comode ore che potrete sfruttare come più vi aggrada!
Questa pratica è spesso usata anche da coloro le quali soffrono di particolari allergie a determinati cosmetici o a determinate sostanze presenti in quasi tutti i trucchi presenti sul mercato; inoltre viene utilizzato molto spesso anche per coprire cicatrici o fastidiose macchie che risultano antiestetiche.

In cosa consiste?

Il make up semipermanente consiste in una micropigmentazione che consta in una serie di fori sottocutanei ottenuti con uno specifico dispositivo che utilizza una particolare pigmentazione organica del tutto naturale e certificata; la pratica inoltre non provoca dolore come ad esempio quello causato dai tatuaggi , bensì sarà possibile avvertire esclusivamente un leggere fastidio, che ovviamente dipenderà,comunque, da vari fattori, partendo dalla soglia di dolore del soggetto, sino all’abilità del professionista al quale ci si sottoporrà.
Come ho precedentemente anticipato,un’altra pratica che ti potrà cambiare la vita e renderti sempre perfetta , oltre al make up semipermanente, è la ricostruzione unghie,di cui sicuramente avrai già sentito parlare!

Come funziona?

Ebbene, la ricostruzione unghie è una pratica molto diffusa che vi permetterà di avere una manicure perfetta anche quando pensate di non avere alcuna possibilità!
Tale pratica consiste nell’applicazione di unghie artificiali, della lunghezza che più preferite, con la possibilità ,inoltre, di poter eseguirvi sopra anche la “nail art”.

In cosa consiste? Quale tecnica scegliere ?

La sempre più diffusa richiesta ha permesso di offrire vari metodi di ricostruzione unghie a seconda della conformazione delle unghie naturali o anche del materiale che si preferisce utilizzare,che potranno essere: l’acrilico, il gel o polvere di seta auto incollante.

Ebbene,ora non ti resta che scegliere il tuo salone e prenotare il tuo make up semipermanente e la ricostruzione unghie che fa per te! Cosa aspetti?